Sala 2: L’ ulivo scelto dall’uomo

BoxUlivoSceltoDalluomoSala 2: L’ULIVO SCELTO DALL’UOMO

E’ un’area del Museo volta a far conoscere gli antichi attrezzi e strumenti per la lavorazione delle olive e per la produzione dell’olio. La sala contiene antichi utensili, una serie di imbuti utilizzati per il travaso dell’olio, contenitori in latta usati nella vendita pubblica al minuto, seghe impiegate in agricoltura per la potatura dell’olivo. Gli ambienti sono arricchiti con illustrazioni che riportano la descrizione del ciclo di crescita delle olive e delle principali varietà prodotte nella zona, in cui ciascuna si caratterizza per proprietà particolari.

PARTICOLARE olivo scelto dall'uomo

CAFISI (brocca usata come unità di misura per olio)

Qafiz (arabo:قفيز) o Cafiz è una misura tradizionale araba di volume. È ancora usata in almeno una nazione la Libia, per misurare la quantità di olio di oliva. In Libia misura all’incirca 7 litri. Una misura da essa derivata il cafisu, cafiso o caffiso è ancora in uso a Malta, Calabria e Sicilia e viene anche essa usata per l’olio di oliva, generalmente ha una capacità di 16-17 litri. In particolare, nella zona etnea della Sicilia, il cafiso di olio equivale a 16 chili, giacché in questo territorio tradizionalmente l’olio viene misurato in unità di peso piuttosto che in unità di volume.

scelto-sallumo